Proutist Universal Italia

Proutist Universal Italia

ultime ricerche
neoumanesimo
comunismo e capita...
educazione neouman...
... altre ricerche ...
Home > Zone socioeconomiche > UNITA' SOCIO ECONOMICHE AUTOSUFFICIENTI
RSS Atom stampa
Home
Chi siamo
Sistema economico
Dinamiche sociali
Sistema politico
Cultura e pseudocultura
I principi del Prout
Ambiente
Zone socioeconomiche
Istituto di ricerca Prout
I Proutisti a Genova
La lotta per l'Art 18
Link
Contatti
Indice per titolo

Democrazia Economica
Garantire a tutti la disponibilità delle minime necessità compresi cibo, vestiti, case, sanità, istruzione. Il diritto al lavoro è un requisito fondamentale per la garanzia delle minime necessità. Lo stato deve sostenere chi non è in grado di essere autosufficiente. Questo non è solo un diritto individuale, ma anche una necessità per lo sviluppo collettivo.
Incrementare costantemente il potere d'acquisto delle persone ridistribuendo la ricchezza. Sviluppare l'utilizzo delle risorse locali e sostenere la produzione di beni essenziali per soddisfare il consumo dell'intera popolazione.
Le persone devono avere il diritto di decidere dell'economia locale, quindi le imprese devono essere il più possibile gestite da cooperative o da sistemi aziendali che permettano ad ogni lavoratore di essere imprenditore dell'azienda per cui lavora, partecipando agli utili, ai rischi e alle decisioni.
Le persone che non vivono in una zona economica o che non intendono viverci stabilmente, non devono interferire nel controllo dell'economia locale.
UNITA' SOCIO ECONOMICHE AUTOSUFFICIENTI
Criteri per la Gruppificazione.

UNITA' SOCIO ECONOMICHE AUTOSUFFICIENTI

Criteri per la Gruppificazione.

Nel processo di formazione di Unità socio culturali, si dovrebbe tenere conto di alcuni fattori:

  1. Medesimi problemi economici
  2. Potenzialità economiche uniformi
  3. Analogie etniche
  4. Retaggio sentimentale popolare
  5. Caratteristiche geografiche simili.

  1. L'espressione "medesimi problemi economici" si riferisce ai problemi economici comuni che le persone incontrano in un'unità particolare e possono includere:

  1. La mancanza di mercati per i beni prodotti sul posto,
  2. Problemi di eccedenza o scarsità di manodopera,
  3. Difficoltà di comunicazione o di trasporto e
  4. Mancanza di acqua per l'irrigazione.

Appurare se esista o meno, in una determinata area, una simile serie di problemi economici è la prima cosa che deve essere analizzata nella formazione di un'Unità socio economica. I problemi economici di un'unità socio economica, e le loro soluzioni, dovrebbero essere compresi a fondo.

2. In secondo luogo, all'interno dell'unità ci dovrebbero essere potenzialità economiche uniformi. Nonostante le variazioni naturali da luogo a luogo, tutte le persone in tutta l'unità dovrebbero godere delle stesse opportunità di prosperità economica. La disparità tra l'avere ed il non avere, i ricchi ed i poveri dovrà essere progressivamente ridotta cosicchè il benessere pubblico aumenterà e la società diventerà generosa.

3. In terzo luogo, ci dovrebbero essere analogie etniche. In passato molte razze e sottorazze sono state represse e sfruttate da razze potenti o dominanti. Il razzismo è stato propagato da quanti avevano disegni malvagi con lo scopo di dividere la società e stabilire la propria superiorità. La società deve stare in guardia contro tali sentimenti meschini e pericolosi. Questo si può fare soltanto se ogni gruppo etnico ha sufficienti possibilità di espressione e sviluppo. La ghirlanda multicolore dell'umanità ne risulterà arricchita nella misura in cui diversi gruppi umani si fonderanno per amore genuino, gli uni nei confronti degli altri, a partire da una posizione di forza ed indipendenza e non saranno forzati all'unione per paura od imposizione.

  4. In quarto luogo, il retaggio sentimentale include fattori quali:

  1. La lingua,
  2. Le tradizioni storiche,
  3. La letteratura,
  4. Gli usi comuni e
  5. Le espressioni culturali.

E' la nota comune nella psicologia collettiva di un gruppo di persone che conferisce loro identità e senso di affinità unici. Gli esseri umani sono prevalentemente sentimentali per natura. Essi stabiliscono un qualche tipo di relazione con i molti oggetti del mondo circostante attraverso le loro attività di tutti i giorni. Se il sentimento per un particolare oggetto preferito incontra quello collettivo allora tale sentimento può essere utilizzato per stabilire l'unità nella società umana. Il sentimento umano per molti oggetti può talvolta andare contro quello collettivo e creare grande disunione, così andrebbero incoraggiati quei sentimenti che sono volti all'unità umana ed andrebbero respinti i sentimenti che la dividono. Questo è l'approccio adottato dalle Unità socio economiche della teoria PROUT.

  4. Infine, anche le caratteristiche geografiche comuni come:

  1. La topografia,
  2. Il sistema fluviale,
  3. Le precipitazioni
  4. L'acqua per l'irrigazione

Dovrebbero essere tenute in considerazione nella formazione di un'Unità socio economica.

Le Unità socio economiche daranno espressione ai sentimenti popolari e combatteranno ogni forma di sfruttamento per rispondere alle esigenze ed aspirazioni delle popolazioni locali. In tutto il mondo si dovranno lanciare movimenti per la creazione di Unità socio economiche autosufficienti basate sulla massima "Conosci il posto, prepara il progetto e sii a servizio della gente". Le persone del luogo sono quelle che hanno fuso i propri interessi socio economici individuali con gli interessi socio economici dell'Unità socio economica in cui vivono.

Ciascuna Unità socioeconomica dovrebbe preparare e portare a realizzazione i propri programmi di sviluppo. Fattori quali le risorse naturali, la topografia, il sistema fluviale, le condizioni culturali, le vie di comunicazione e il potenziale industriale devono essere tenute in debita considerazione per facilitare una pianificazione ed uno sviluppo appropriati tali da far sì che ogni Unità socio economica diventi economicamente autosufficiente e fiorente. Se una parte significativa della produzione di un'Unità è male utilizzata o il capitale viene mandato all'esterno, l'Unità non può aumentare la sua prosperità, ne segue che ci dovrebbe essere la massima utilizzazione di tutte le risorse e nessun prosciugamento del capitale.

22-04-2007 Proutist Universal Italia

PROUT è equilibrio fra:
Necessità delle persone
Garanzia delle necessità primarie (cibo, vestiario, casa, istruzione, sanità)
Distribuzione della ricchezza
Intervento statale
Garantire alle imprese l'acquisto di materie prime, energia e trasporti al prezzo minimo di mercato
Garantire la concorrenza, impedendo la formazione di monopoli e concentrazioni dannose di potere economico
Libero mercato
Controllo diretto dei lavoratori tramite la cooperazione coordinata per le grandi e medie imprese
Gestione a conduzione famigliare delle piccole imprese e delle imprese artigiane